Blog: http://SottotettiGiuseppe.ilcannocchiale.it

Il castello di Tratzberg

Il castello di Tratzberg domina una collina a metà strada tra Schwaz e Jenbach. E' territorio dei ricchi mercanti Fugger che hanno posseduto l'edificio attorno al 1590. Dalla metà del XIX secolo Tratzberg è proprietà privata dei conti Goess e Enzenberg.

Bisogna ringraziare questi signori che hanno mantenuto il castello in una condizione invidiabile. Non è solo il cortile rinascimentale interno, che pure vale da solo la visita ma anche la serie di stanze interne con mobilio e arredamento originali. Bellissimi i rivestimenti lignei di soffitti e pareti, gli sporti riccamente arredati, le porte con le loro elaborate serrature.

Immagino che alla luce di candela la galleria affrescata con l'albero genealogico degli Asburgo dovesse essere impressionante: anche sotto la luce accecante del pomeriggio si ha l'impressione che le persone raffigurate siano tridimensionali.

Può far sorridere nella sala delle armi il discorso dell'armigero animato, ma una volta tanto sono riuscito ad interessarmi a una panoplia.


Pubblicato il 19/6/2017 alle 17.26 nella rubrica Giramondo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web