.
Annunci online

SottotettiGiuseppe
Tutte le arti hanno una sola patria: il nostro cuore assetato di bellezza
Link
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Loading

Sassuolo - Palazzo Ducale
28 settembre 2016

Nel 17° secolo i venti chilometri che separano Sassuolo da Modena dovevano essere una distanza ragguardevole, per lo meno lunga quanto basta per farne la sede estiva della corte ducale. Un luogo di rappresentanza non meno ricco e bello di quello cittadino. La peschiera attigua ha ancora bisogno di molti restauri per tornare al suo antico splendore, ma il palazzo è affatto meraviglioso e costituisce un momento imperdibile per chi si trovi nel territorio modenese.

Appena varcato lo scalone monumentale si accede a una galleria con una ricca decorazione illusionistica ed affreschi a quadrature che raccontano vicende mitologiche. C'è il gusto dell'autocelebrazione (l'immancabile Ercole) e del teatro, con i putti che sollevano i finti arazzi. Nella luce delle candele tutto doveva apparire come vero, ci si doveva immergere in un'azione teatrale di cui si era al contempo protagonisti e spettatori. Immenso salone delle feste, ancora più sfarzoso ed emozionante della galleria, in cui di nuovo i dipinti fanno immaginare spazi maggiori - tipiche le balconate con musici.

Non tutto è sopravvissuto all'incuria, ma nel nostro paese abbiamo un vastissimo patrimonio artistico in cerca di luoghi espositivi adeguati: si è dunque riusciti a riempire gran parte del primo piano con dipinti provenienti dalle collezioni ducali creando una buona pinacoteca che testimonia del gusto e dell'arte di questa regione.

Nel palazzo c'è poi un appartamento definito stuccato, per la presenza di stucchi bianchi ed oro che formano cornici destinate ad accogliere dipinti scomparsi. Dato che non si possono lasciare vuoti questi spazi vi si sono inseriti dei monocromi provenienti dalla collezione Pansa. L'effetto, molto armonioso e dilettevole, forma un riuscito connubio di antico e moderno.

Sito web del palazzo



permalink | inviato da SottotettiGiuseppe il 28/9/2016 alle 7:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre