.
Annunci online

SottotettiGiuseppe
Tutte le arti hanno una sola patria: il nostro cuore assetato di bellezza
Link
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 547018 volte

Loading

Peter Cameron - Cose che succedono la notte
2 maggio 2021
E’ impronunciabile il nome della città dell’estremo nord in cui giungono, in mezzo a una tormenta di neve, l’uomo e la donna protagonisti del libro. Sono giunti qui da New York perchè questo è l’unico luogo in cui possono adottare un bambino prima che lei muoia di tumore all’utero.

L’uomo e la donna – che continuano per tutto il libro a non avere nomi propri – si muovono tra il lussuoso Grand Hotel cittadino, l’orfanotrofio e il convento del guaritore Fratello Emmanuel da cui si recano contro la loro volontà ma, si capisce facilmente, non per caso.

La coppia, come tutti i personaggi che ruotano attorno a loro, ha dei contorni onirici spiccatissimi e d’altronde il titolo del libro rimanda chiaramente ai sogni. La città nordica fa parte della medesima geografia della caserma Bastiani, poco importa se davvero esista un ponte ferroviario che la neve ha fatto crollare isolandola dal resto del mondo. Di fatto essa è un luogo a parte come tutti i posti che visitiamo nelle avventure che ci succedono la notte.



permalink | inviato da SottotettiGiuseppe il 2/5/2021 alle 17:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
aprile