.
Annunci online

SottotettiGiuseppe
Tutte le arti hanno una sola patria: il nostro cuore assetato di bellezza
Link
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 381233 volte

Loading

Lucia Pescador - La memoria del fuoco
15 maggio 2017
Quattro stanze le cui pareti sono ricoperte di opere di vario genere, secondo un gusto che si rifà espressamente a quello delle Wunderkammer. Ci sono oggetti d'arte, opere provenienti dalla collezione della Fondazione Ricciardi di Rivanazzano, presso la quale è esposta questa installazione, ci sono lavori della stessa Lucia Pescador. Su materiali già usati come fogli di registro o pellicole fotografiche, Lucia Pescador copia opere di altri autori, non come mero esercizio didattico, come divertissement di un artista in cerca di idee ma come dialogo con altri maestri. E' molto di moda oggi mettere fianco a fianco lavori di artisti differenti - qualche giorno fa alla Fondazione Magnani Rocca ho visto dei Cézanne accostati a quadri di Morandi - ma è un'operazione tutto sommato esteriore.

Per esempio Lucia Pescador, copiando il disegno di un atelier di Le Corbusier, sente la necessità di aggiungere dei colori primari - blu, rosso e giallo - che, guarda caso, si incastonano nelle linee del disegno che, a questo punto rimanda prim'ancora a Mondrian.

Risultati immagini per lucia pescador rivanazzano

Il gallerista - dice l'autrice - dispone le opere per uno scopo commerciale, per mettere in vista ciò che deve essere venduto. Qui invece questi objets trouvés rispondono a un'armonia interna all'artita. Per questo La memoria del fuoco va intesa non come mostra ma come installazione.

Aperta alla Fondazione Ricciardi di Rivanazzano fino al 18 giugno 2017.

Alcune informazioni su Lucia Pescador.



permalink | inviato da SottotettiGiuseppe il 15/5/2017 alle 7:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
aprile        giugno